BF MAGAZINE

Giardino verticale con il verde stabilizzato

verde stabilizzato giardino verticale

Data

Che siano semplici quadri, complicate composizioni floreali o veri e propri giardini verticali, grazie al verde stabilizzato la voglia degli italiani di portarsi un po’ di natura in casa o in ufficio, ha trovato la sua massima soddisfazione.

Non c’è bisogno di giardinieri o di avere il “pollice verde”, le pareti di verde stabilizzato hanno una vita a sé stante, senza manutenzione o particolari accorgimenti.

Se cerchi una soluzione di grande effetto ma estrema praticità per arredare i tuoi ambienti, i giardini verticali interni con il verde stabilizzato sono quello che fa per te!

Non tutti gli interni infatti, godono delle condizioni necessarie per ospitare piante, quindi scegliere piante stabilizzate per le proprie pareti vegetali è la soluzione più pratica per non rinunciare alla natura in casa.

Cosa è il Giardino Verticale con il Verde Stabilizzato?

Ti è mai capitato di entrare in un locale ed avere la sensazione di essere in una serra? Ricordi quella piacevole sensazione di vivere in mezzo alla natura data da una semplice parete verde? E poco dopo ti sarai chiesto/a come avevano fatto a farla, o quanta manutenzione avrebbe richiesto.

Forse non sai che le piante stabilizzate sono costituite da un insieme di prodotti 100% naturali che vengono sottoposti ad un processo di conservazione per mantenere la loro bellezza e freschezza originaria senza alcun bisogno di acqua o luce del sole.

Cosa è la Stabilizzazione?

Piante, licheni, muschi e fiori appena raccolti, vengono prima liberati da eventuali parassiti o insetti nocivi per poi essere sottoposti al processo di stabilizzazione.
La stabilizzazione è un processo brevettato e totalmente ecologico: consiste nel sostituire la linfa e l’acqua presente all’interno della pianta con un prodotto di conservazione che è una sostanza 100% biodegradabile a base di glicerina naturale e acqua.

Grazie a questo processo le piante manterranno freschezza, morbidezza e flessibilità per molti anni, come se fossero in un ambiente naturale. E non avranno più bisogno di alcuna manutenzione.

Questa tecnica innovativa, permette alle piante di mantenere l’aspetto originale per molti anni senza bisogno di manutenzione o cura.

Il verde stabilizzato diventerà un elemento decorativo della tua casa che porterà benefici non solo estetici ma anche per la salute e il benessere.

I benefici per la salute di un giardino verticale

Un giardino verticale nell’arredamento abitativo o negli spazi di lavoro, grazie ai suoi elementi naturali, è scientificamente dimostrato che migliora la qualità della vita: l’umore e la concentrazione.  Ambienti asettici, per contro, aumentano  la difficoltà di concentrazione, l’irritabilità, la stanchezza e l’ansia.

Il verde stabilizzato assorbe le polveri sottili di ambienti chiusi fino al 25% entro 4 giorni dalla messa in posa. Ma non solo, il verde in casa mantiene l’umidità degli ambienti tra il 50% e il 60% ostacolando la proliferazione di batteri, muffe e acari.

Inoltre i pannelli per un giardino verticale aumentano l’isolamento acustico perché sono fonoassorbenti.
Grazie a questa riduzione del rumore ambientale, sono particolarmente indicati per l’arredo di locali, ristoranti, progettazione di negozi e spazi commerciali uffici o zone affollate.

Oltre ad un vantaggio estetico, il verde stabilizzato porta benefici funzionali.

Verde Stabilizzato per creare benessere negli ambienti

Proponiamo ai nostri clienti idee innovative e “fuori dagli schemi” per i loro spazi. Abbiamo scelto di utilizzare pannelli di verde stabilizzato anche per la Ristrutturazione di un centro estetico nel quale volevamo ricreare uno spazio di benessere. L’esigenza principale di questa ristrutturazione era infatti, progettare aree dove le persone potessero riconnettersi con la natura e il relax e creare una fusione visiva e tattile tra gli spazi interni e la rigogliosa natura dell’esterno. Il risultato? Un ambiente rilassato, confortevole e morbido.

Perchè scegliere il verde stabilizzato:

  • forte impatto scenografico
  • 100% naturale ed ecologico
  • sempre verde
  • ambiente ostile alla riproduzione di insetti.
  • manutenzione minima
  • non serve acqua
  • non ha bisogno di illuminazione esterna o luca solare
  • isolamento acustico
  • benessere abitativo

Siamo interior designer sempre attenti alle nuove tendenze e al cambiamento delle abitudini e del gusto dei nostri clienti, quindi se anche tu hai voglia di portare un po’ di natura nei tuoi ambienti, nella tua prossima ristrutturazione  non puoi evitare di valutare questa tendenza nell’interior design.

Nel frattempo, se sei interessato alle ultime tendenze di Interior Design puoi leggere anche:

 

Se stai cercando interior designers per ristrutturare casa che sappiano consigliarti sulle soluzioni più innovative e i trend di interior design, contattaci!

Contattaci

Davanti al nostro ufficio è disponibile un ampio parcheggio gratuito dove poter posteggiare in tranquillità. Venite a trovarci, vi aspettiamo!