BF MAGAZINE

Ristrutturare casa: 6 cose da sapere per scegliere l’interior designer giusto!

Ristrutturare casa come scegliere l'interior designer-giusto

Data

Scrivici

Paragrafi dell'articolo

Se stai leggendo questo articolo vuol dire che hai deciso o stai decidendo di ristrutturare casa.

E probabilmente saprai anche che la scelta corretta dell’interior designer giusto per te sarà la mossa corretta per ottenere il miglior risultato in base alle tue aspettative e ai tuoi investimenti.

Se una volta si ricorreva ad architetti e interior designer solo nel caso di grossi interventi di ristrutturazione, ora è consuetudine rivolgersi a professionisti anche nel caso di piccoli interventi di ristrutturazione di un appartamento e con budget ristretti.

Noi di BF interni ti possiamo aiutare a realizzare la casa dei tuoi sogni con idee innovative e facendoti risparmiare tempo e soldi. Tradurremo in termini architettonici i tuoi desideri e bisogni.

È inutile dirti che l’interior designer perfetto per tutti non esiste, ma seguendo questa guida potrai scegliere quello che può fare per te.

Gli interior designer di BF Interni sapranno capire le tue esigenze, individuare i punti di criticità e quelli di forza degli ambienti da ristrutturare e offrirti soluzioni che non siano solo la risoluzione di un problema ma idee ricche di immaginazione, creatività e fattibilità.

Come scegliere il tuo interior designer per Ristrutturare casa

  1.  Scegli in base all’empatia e alla fiducia, ma anche l’esperienza è importante da valutare. In una ristrutturazione il rapporto con l’interior designer diventa fondamentale: ti ritroverai spesso ad interagire con lui e a valutare insieme le proposte progettuali. Il continuo confronto tra le tue esigenze e la sua creatività ed esperienza porterà a risultati inimmaginabili.
  2. Scegli interior designer indipendenti, che siano slegati da vincoli di brand o associazioni.  Noi possiamo arredare la tua casa scegliendo tra una moltitudine di aziende e arredi,  facendoci guidare semplicemente dalla filosofia progettuale.
  3. Diffida da chi offre pacchetti prestabiliti. Tu sei unico e la tua casa dovrebbe rispecchiarti. Il buon design è sartoriale perché tiene in considerazione i tuoi singoli bisogni e i vincoli o le opportunità dell’ambiente da ristrutturare.
  4. Valuta i progetti che ha già fatto per altri clienti. Potrai farti un’idea di come lavora, di cosa potrebbe  proporti e se il suo gusto può sposare il tuo.
    Comunque ricorda che un buon interior designer potrebbe anche avere gusti che non coincidono con i tuoi, ma sicuramente riuscirà ad interpretare le tue suggestioni per adattarle al contesto.
    Curiosando nel nostro portfolio potrai capire subito se facciamo al caso tuo! Ci sono progetti di case moderne, case in legno, open space,  uffici, etc…Molti progetti “Fuori dagli Schemi”, come piace fare a noi!
  5. Opta per uno studio di interior designer che può garantirti tutti i servizi legati ad una ristrutturazione. Quando progetti casa, soprattutto in ristrutturazioni complesse, i professionisti e le competenze che ruotano attorno alla realizzazione sono numerose: ingegneri, geometri, impiantisti, carpentieri, idraulici, etc… Noi abbiamo una squadra completa di fidati partner che sapranno trasformare il progetto in realtà.
    Avere una squadra coesa e organizzata, guidata dalla stessa regia (la nostra), accorcerà i tempi di esecuzione e annullerà la percentuale di errore.
  6. Analizza il suo metodo di lavoro. Per ristrutturare casa i tempi potrebbero essere molto lunghi, ma è importante stilare un crono-programma da rispettare. Più tempo significa maggiore spesa. Un architetto disorganizzato è un problema.

Alcune nostre realizzazioni

Organizzare ogni minimo spazio

Alberto e Simona hanno una personalità molto precisa e pratica, sono abituati all’ordine e sin da subito hanno dichiarato la loro necessità di sfruttare ogni singolo spazio della loro abitazione.

CONTINUA »

Il nostro metodo di lavoro per Ristrutturare casa

Il nostro metodo di lavoro si sviluppa in 6 fasi:

  1. Progettazione Concept
  2. Layout di massima e progetto schematico della disposizione delle stanze/spazi.
  3. Sviluppo e perfezionamento del progetto con definizione dei dettagli, planimetrie, capitolati con materiali e finiture
  4. Preparazione dei documenti di costruzione
  5. Valutazione preventivi computometrico e ingaggio dell’impresa costruttrice
  6. Gestione cantiere e direzione lavori

Ristrutturare casa con una marcia in più!

Il 7° punto riguarda le case in legno e l’ecosostenibilità: se l’interior designer ha un’occhio di riguardo alle tendenze del momento, come ad esempio la domotica , e alla sostenibilità ambientale è sicuramente un punto di forza in suo favore.

Progettare case in legno e arredamenti ecosostenibili, con soluzioni dal basso impatto ambientale e dal forte risparmio energetico, è sicuramente sinonimo di distinzione.

Noi di BF Interni progettiamo spazi con un occhio di riguardo alla tutela dell’ambiente: scegliendo prodotti provenienti da materiali di recupero o ecosostenibili, mettendo grande attenzione alle tecnologie volte al risparmio energetico e fornitori a salvaguardia dell’economia locale e degli antichi saperi artigianali.

Inoltre scegliere soluzioni a basso impatto energetico significa poter accedere a molte detrazioni per ristrutturazione casa e a grandi vantaggi fiscali. L’interior designer professionista come noi, terrà in considerazione anche tutti questi aspetti per farti risparmiare soldi.

Se stai cercando interior designers per ristrutturare casa che sappiano consigliarti sulle soluzioni più innovative e i trend di interior design, contattaci senza impegno!

Contattaci

Davanti al nostro ufficio è disponibile un ampio parcheggio gratuito dove poter posteggiare in tranquillità. Venite a trovarci, vi aspettiamo!

Privacy Preference Center