BF MAGAZINE

Come scegliere un interior designer e quanto costa

come scegliere un interior designer

Data

Se hai appena acquistato una casa, un’ufficio o un negozio, e vuoi personalizzarne gli ambienti ciò di cui avete bisogno è un interior designer.
Ma come scegliere un interior designer? In questo articolo troverai alcuni importanti consigli.

Il buon design è la chiave di uno spazio esteticamente piacevole e sapientemente funzionale per le tue esigenze.

COME SCEGLIERE UN INTERIOR DESIGNER?

Prima di iniziare la ricerca del miglior designer d’interni, è necessario che tu faccia una lista degli obiettivi che desideri raggiungere. Capire cosa è indispensabile per i tuoi ambienti, cosa devono fare quei locali e non per ultimo…il budget che si vuole mettere a disposizione.

Tra i tuoi obiettivi può esserci il risparmio di spazio nella tua casa o il miglioramento del flusso di clienti nella tua azienda, o un’emozione che deve suscitare quel luogo. Tutto dipenderà da te e da ciò che vuoi ottenere. Con le idee chiare sarà più facile ottenere una migliore comunicazione con il progettista e non incappare in malintesi.

È importante avere un’idea degli spazi che stai cercando; anche se il compito di un interior designer sarà quello di proporti delle idee, è importante che tu abbia una base dei diversi stili che esistono.

  • Come scegliere un interior designer: trova quello che meglio risponde alle tue esigenze.
    Devi essere una persona attenta a ciò che vuoi, l’interior designer non conosce le tue esigenze in prima persona, quindi dovrai dirgliele e lui dovrà ascoltare questi suggerimenti. È importante che sappia interpretarle e realizzarle in qualcosa di tangibile. Ricorda che farete importanti implementazioni nella vostra casa. Egli dovrebbe sempre tenere a mente i tuoi gusti e gli obiettivi, e quindi fare un sacco di domande. È molto importante pensare a ciò che si vuole ottenere funzionalmente, visivamente e spazialmente, e cercare un designer il cui stile personale completerà il vostro progetto.
  • Come scegliere un interior designer: seleziona un designer esperto, creativo e propositivo.
    L’interior designer deve essere creativo; quando lo contatterai, potrai chiedergli di mostrarti un portfolio con foto di alcune proprietà prima e dopo il suo lavoro. È molto comune per gli interior designers avere un portfolio. Guarda alcuni nostri progetti e valuta se incontrano il tuo gusto!
    Dal portfolio potrai anche prendere ispirazione da qualcosa che è già stato fatto e che si adatta al tuo spazio e alle tue esigenze. Misura come si concentra sulla questione spaziale e come crea ambienti funzionali. Se non ti piace il suo stile o non ha molta varietà di progetti, puoi cercare un’altra opzione.
    È fondamentale visionare il tipo di progetti che fa e, se possibile, cercare di vedere alcuni dei loro lavori precedenti svolti.
    Ancora meglio, porta con te alcuni spunti visivi, come mood board, anche i nomi di marchi o designer di cui ami i prodotti – assicurati di poter spiegargli il perché così anche lui saprà consigliarti al meglio.
    Cerca di capire perché ti piace un particolare stile, tessuto o finitura – ma quando coinvolgete un interior designer, cerca di entrare con mente aperta. Queste persone sono esperti e le loro opinioni devono essere trattate con rispetto. Cerca di combinare le tue idee con i suoi suggerimenti; possono dare vita a idee o combinazioni a cui non avreste mai pensato, o conoscere luoghi che creano qualcosa di simile per meno.
  • Come scegliere un interior designer: se c’è chimica, ci saranno risultati migliori.
    Anche se non è essenziale che diventiate i più grandi amici, è importante che abbiate un po’ di chimica e affiatamento con il vostro designer. Ricordate che passerete molte ore a casa e prenderete decisioni importanti sui vostri spazi. Se il designer è molto introverso e non mostra molto interesse ed entusiasmo… meglio scegliere qualcun altro.

Scegliere il Team di Interior Designers di BF Interni significa scegliere professionisti che studiano e sperimentano in continuazione, tutte le possibili soluzioni. Scegliere progettisti con una forte propensione alla bellezza, passione e curiosità. Una squadra al servizio dei tuoi desideri, che saprà ascoltare le tue esigenze per realizzare il tuo progetto “FUORI dagli SCHEMI”.

COME SCEGLIERE UN INTERIOR DESIGNER: COSA FA UN INTERIOR DESIGNER?

Il progettista di interni è un esperto che studia gli elementi spaziali, strutturali e materiali degli ambienti. Per esempio, un designer d’interni può creare la miglior combinazione di colori, scegliere gli accessori, i mobili e gli oggetti di design che meglio si adattano ai tuoi ambienti. Può anche aiutare a sviluppare spazi che siano coerenti nel loro uso, ergonomia e tecnica di illuminazione.

Un designer d’interni di solito è qualcuno che è già creativo e con una forte sensibilità per la buona estetica. Queste competenze consentono loro di comprendere il rapporto tra gli spazi interni e le esigenze di chi abita quegli spazi e come interpretare questa comprensione all’interno di una casa.

Progettare gli interni e gli esterni di una casa, di un ufficio o di uno showroom è il nostro lavoro. La scelta della decorazione, di un’opera d’arte o della stessa struttura muraria, diventano parte fondamentale del nostro percorso progettuale. Una continua ricerca di ciò che può migliorare la qualità della vita domestica e dell’ambiente di lavoro, rendendo ogni spazio vissuto, unico e personale è la nostra quotidianità.

Osserveremo e analizzeremo quale sia lo spazio migliore per collocare una certa cosa. Alcuni degli elementi principali che compongono un buon design sono: equilibrio di spazio, stile e dimensioni dei mobili e, soprattutto, funzionalità nello spazio.

COME SCEGLIERE UN INTERIOR DESIGNER: DOVE ARRIVANO LE COMPETENZE DI UN PROGETTISTA DI INTERNI?

All’interior designer viene insegnato a considerare la modifica dello spazio interno e esterno, piuttosto che solo le finiture dei materiali o gli arredi. Disegna schizzi, elabora proposte con rendering 3D e immagini visive per condividere l’idea con il committente.

Un progettista d’interni può anche gestire la squadra che lavorerà alla realizzazione del progetto. Questo significa gestire falegnami, fornitori di mobili, architetti e decoratori, così come pianificare il budget e gli orari di lavoro per tutti loro. Hanno anche una comprensione innata dei concetti di design, delle tendenze, dei colori, dei disegni e dei tessuti, così come dove andare per i migliori prodotti.

Un designer d’interni può aiutarvi con tutto, da falegnameria e mobili su misura a consigliare pavimenti, finiture, accessori, infissi, mobili, schemi di colore, stili di design e layout che andranno a beneficio della vostra casa, stile di vita e famiglia. Questo potrebbe includere cose come anticipare le esigenze di stoccaggio per una cucina di famiglia, come sopra.

Veniamo ora alla domanda che ti starai facendo. 

QUANTO COSTA UN INTERIOR DESIGNER?

Quando ci si affida un interior designer, è importante essere onesto su ciò che si può e non può permettersi. Alcuni fanno pagare ogni oraaltri fanno pagare una tariffa complessiva, e questi possono variare a seconda della reputazione e della domanda di quel particolare progettista d’interni. Queste spese non includono materiali e mestieri di lavoro, ma solo il lavoro dell’interior designer.

Il progettista può gestire la gestione del progetto di completamento del vostro interno, ma dovrai pagare tutti i costi aggiuntivi per mobili, tessuti, finiture, ornamenti, manodopera aggiuntiva, ecc. Ad esempio, la quota del designer può coprire il concetto di design della stanza illustrata, ma si dovrebbe pagare per il tavolino, le decorazioni, il divano, la lampada e la coperta, ecc.  Assicurati di tenerne conto nel valutare il budget disponibile.

Inoltre, cerca di lavorare con un designer che sia trasparente sui costi e non abbiate paura di fare domande. A nessuno piace saltare il budget. La cosa fondamentale da ricordare è che la conoscenza dell’interior designer è quello che si sta pagando, e le sue competenze e servizi devono essere remunerati di conseguenza.

Lavorare con un interior designer è uno dei modi migliori per ottenere il massimo dai vostri spazi. Datti un budget e discutetene con lui, se lo desideri.

Contattaci per conoscere i nostri miglior prezzi per la realizzazione del progetto e dei materiali / mobili che ti possiamo offrire.

Contattaci

Davanti al nostro ufficio è disponibile un ampio parcheggio gratuito dove poter posteggiare in tranquillità. Venite a trovarci, vi aspettiamo!